Patentino drone

Patentino drone: che cos’è e cosa si intende con questo termine?

Cominciamo con lo specificare che il termine patentino drone è un modo, non proprio “tecnico”, per identificare l’attestato ENAC per pilota di Droni.

Il termine patentino droni infatti è di uso comune nel linguaggio parlato ma non esiste come termine ufficiale nel mondo dei Droni; il termine corretto infatti da utilizzare quando si pensa al patentino per guidare i droni è appunto l’attestato ENAC.

Fatta questa piccola premessa, possiamo parlare tranquillamente di patentino drone per il resto dell’articolo così da capirci tutti senza fraintendimenti;)

Patentino drone ENAC

Tutti i patentini per essere validi devono essere rilasciati da ENAC (Ente Nazionale Aviazione Civile) che è l’ente nazionale che cura e vigila sulle regole del volo in Italia. Per ottenere il patentino è necessario seguire un corso piloti droni certificato ENAC.

Pilotare un drone senza patentino: cosa si rischia?

Se non si è in possesso del patentino si va incontro a grosse sanzioni.

Quando usiamo il drone, sia per hobby che per lavoro, dobbiamo essere in possesso sia del patentino che dell’assicurazione (e bisogna sempre portarle con sé), perché in caso di un controllo sono i documenti indispensabile da mostrare alle forze dell’ordine.

Se volete maggiori informazioni in merito alle multe, vi rimandiamo a questo nostro articolo: “multe droni, ragazzi attenzione!

Se non si è in possesso del patentino non si è nemmeno in possesso delle informazioni necessarie per utilizzare il drone e saper dove poter volare con esso. Quindi è consigliabile frequentare un corso piloti droni per poter volare in maniera corretta e in massima sicurezza.

Patentino drone costo

Quanto costa fare il patentino drone?

Noi possiamo rispondervi dandovi indicazioni sui costi e le modalità di svolgimento dei corsi della nostra scuola di droni SquaDrone.

Per chi vuole avere il patentino come hobbista è necessario frequentare il corso chiamato “corso base”.

Il CORSO BASE si svolge in tre giorni (venerdì  sabato e domenica), dove il venerdì  e sabato si fa lezione in classe con esame teorico al sabato ,e la domenica si fa pratica al campo volo con esame pratico finale.

Per la parte teorica gli argomenti che si tratteranno sono i seguenti:

  1. Circolazione Aerea 2019 (rev.1)
  2. Guida Dichiarazione
  3. Impiego dei SAPR
  4. Istruzioni per la compilazione del logbook
  5. Meteorologia
  6. Normativa APR 2019

Patentino drone online 2020

NEWS: fino al 29 febbraio 2020 per ottenere il patentino drone base sarà necessario frequentare il corso presso un Centro di Addestramento certificato ENAC, dovendo superare sia l’esame teorico che basico. Dal 1 marzo 2020 invece la parte teorica (corso ed esame) verrà conseguito online su piattaforma web di ENAC.

Ad oggi, 24/02/2020, questi sono gli ultimi aggiornamenti:

Il certificato è necessario per chi voglia pilotare un drone da 250 grammi in su, sia per hobby che per lavoro nelle categorie OPEN.

ENAC ha ufficializzato il fatto che dal 5 Marzo il patentino si potrà conseguire online sul portale ENAC; non si conosce però al momento ancora il costo nè il link diretto al portale dedicato al corso online. E’ però stato reso noto che l’utente dovrà avere il codice di identificazione SPID per poter accedere al corso e all’esame online.

Le parole ufficiale rilasciate sul sito ENAC sono le seguenti: “dal 1° luglio 2020, per operare con droni di peso maggiore o uguale a 250 gr., sarà obbligatorio il possesso dell’attestato di pilota APR (Operazioni non critiche). Per il conseguimento di tale attestato l’ENAC renderà disponibili online, a partire dal 5 marzo 2020, il corso e la piattaforma web per effettuare il test finale. Per l’autenticazione degli aspiranti piloti APR (Operazioni non critiche) maggiorenni è necessario dotarsi di SPID (Sistema Pubblico Identità Digitale). L’autenticazione per gli aspiranti piloti APR (Operazioni non critiche) minorenni avverrà invece tramite l’acquisizione, mediante piattaforma web, di copia di un documento di riconoscimento valido dell’interessato e del genitore o del tutore o di chi esercita la potestà genitoriale.”

Noi addetti ai lavori speriamo di ricevere al più presto ulteriori info per potervi aggiornare su questo argomento.

NEWS MARZO 2020:

da lunedi 02 marzo 2020 per chi vuole diventare pilota di droni a livello professionale deve per forza passare dal corso base online erogato da ENAC e da nessun’altro (no aziende no privati,ecc.) per il corso base operazioni non critiche il corso sarà online e prevede DIVERSI step.

Potete trovare maggiori info sulle modalità di svolgimento visitando la pagina del nostro sito dedicata al corso base.

Per chi invece vuole avere il patentino come professionista è necessario frequentare il corso chiamato “corso critico”.

A chi è rivolto il corso critico?

Il CORSO CRITICO è rivolto a coloro che hanno acquisito adeguata esperienza come pilota APR in operazioni specializzate non critiche ed intendono svolgere attività diverse da quelle predette che per loro natura comportano maggiori rischi e richiedono maggiori competenze.

Il corso si svolge in tre giorni (venerdì  sabato e domenica), dove il venerdì  e sabato si fa lezione in classe con esame teorico al sabato; mentre la domenica si fa pratica al campo volo con esame pratico finale.

  1. Prestazioni e pianificazioni volo
  2. Safety e gestione del rischio
  • Per i costi di questo corso potete consultare la nostra pagina dedicata al corso drone critico.

Ogni scuola poi può decidere il costo del patentino drone e con che modalità portare gli studenti al raggiungimento dell’obiettivo. Noi di SquaDrone pensiamo e speriamo che i nostri prezzi rappresentino  il giusto rapporto qualità/prezzo per ottenere il patentino drone in tempi brevi e poter iniziare il prima possibile a volare, conoscendo bene le regole del mondo dei droni!

Patentino drone Milano

Vuoi fare il patentino drone a Milano? Allora sei già sul sito giusto.

SquaDrone infatti è un CENTRO DI FROMAZIONE CERTIFICATO ENAC con sede a Busto Arsizio, a pochi Km dalla città di Milano.

La nostra scuola nasce infatti per formare personale nel nord Italia, con la consapevolezza che la città di Milano è sicuramente un polo molto vasto sul quale operare.

Da SquaDrone vengono sì studenti da Milano ma anche da molte città della Lombardia, Piemonte e Veneto. Copriamo quindi gran parte del Nord Italia ed abbiamo un partner a Napoli che invece segue tutti gli studenti provenienti dal Sud Italia.