SEI UN GEOMETRA? SCOPRI L’ UTILIZZO DEI DRONI IN EDILIZIA

Uno dei campi lavorativi dove si sta facendo notare l’utilizzo dei droni è l’edilizia.

In questo settore, per molti versi in crisi da diversi anni, il drone è l’unica innovazione importante avvenuta nell’ultimo decennio.

L’uso dei droni in edilizia è molteplice ed abbraccia diverse attività; le più importanti su cui vogliamo portare la vostra attenzione certamente sono:

  • effettuare rilievi aerei di supporto alla progettazione
  • compiere ispezioni e controlli
  • realizzare la diagnosi energetica e impiantistica
  • controllare il funzionamento degli impianti fotovoltaici
  • sorvegliare i cantieri

Il rilievo aereo è molto utile per determinare la zona dove andrà a sorgere l’edificio, cosa confinerà con lo stesso e valutarne l’ impatto ambientale.

Ispezioni e controlli con drone possono risultare più veloci e meno onerosi.

Ad esempio, se dovessimo verificare lo stato di una facciata di un’ edificio, dovremmo chiedere il permesso per il ponteggio, montare il ponteggio e mandare una persona (con i dovuti rischi che possa farsi male) a controllare la facciata.
Mentre con il drone, ovviamente con il permesso e delimitando una zona di sicurezza, i tempi e i costi si riducono, facendo delle foto/video della facciata per rivederli su un pc comodamente in ufficio.

Diagnosi energetica e impiantistica vengono fatte con droni dotati di termocamere a infrarossi, adatti per la diagnosi energetica dell’edificio o per individuare eventuali ponti termici o perdite dalle condutture o per controllare gli impianti fotovoltaici.

Per la sorveglianza di cantieri è molto utile laddove le condizioni di sicurezza potrebbero venire a mancare, come ad esempio per edifici molto alti. Questo è esempio di dove si avrebbe, utilizzando il drone, un buon livello di sicurezza e un buon risparmio economico.

Uno dei droni più utilizzati è il modello denominato Frank_2014: progettato dall’azienda piemontese Droniworld, è stato presentato come uno strumento in grado di migliorare in maniera decisiva la qualità delle ispezioni, delle perizie assicurative, della ricerca guasti, del trasporto di minuteria in cantiere, ma anche per l’aerografia e la fotogrammetria oltre a diventare un punto di forza nelle costruzioni di grandi dimensioni.

Per concludere, possiamo sicuramente affermare che i vantaggi di utilizzare i droni in edilizia sono racchiusi nella riduzione dei tempi e dei costi.